• mariofornasari

Scozia, padri contro figli


Edimburg - Padri e nonni di Scozia hanno affossato il sogno di figli e nipoti. O, almeno, viene letta così la netta sconfitta degli indipendentisti nel referendum di giovedì 18 settembre: all’indomani del voto, uno studio pubblicato da Times spiega come il 71 per cento dei 16enni e 17enni si sia schierato per il sì alla secessione di Edimburgo da Londra, controbilanciato dal 73 per cento degli over 65 anni contrario al “divorzio” che avrebbe spaccato la Gran Bretagna.

Stupiscono i risultati delle Highlands, dove i nazionalisti erano stimati in forte maggioranza mentre hanno superato di un soffio il 47%, e quello della capitale, con i “no tanks” addirittura sopra il 60 per cento. Hanno certamente influito sul voto, incertissimo fino all’ultimo istante, la promessa last minut del premier inglese di concedere una maggiore autonomia alla Scozia e il timore del passaggio dalla sterlina all’euro, probabile se gli indipendentisti avessero vinto.

Ma potrebbe essere stata decisiva la svolta, forse non sempre consapevole, impressa dai nazionalisti nelle giornate che hanno preceduto la chiamata alle urne: il fiero voto per l’indipendenza tanto agognata nei secoli si è trasformato nei chiassosi e coloriti cortei in rivendicazione di giustizia economica e rivoluzione sociale, con toni a volte tanto radicali da spaventare i ceti più moderati. Alla fine si è materializzato il controsorpasso che ha fatto piangere i nazionalisti scozzesi ma pure i manifestanti catalani, baschi, del Quebec e delle Fiandre, addirittura tedeschi della Baviera e italiani da Sardegna e Veneto, piombati su Edimburgo con il sogno di festeggiare la vittoria. E invece la festa per lo scampato pericolo la fa l’Europa, liberata (per ora) dal terrore del contagio ad altri paesi del “virus” secessionista.

#referendum #secessione #indipendenza #Scozia #Edimburgo #Catalogna #Quebec #Baschi #Fiandre #Veneto #Sardegna #Highlands

0 visualizzazioni

© 2023 by mario fornasari. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now