© 2023 by mario fornasari. Proudly created with Wix.com

mario fornasari,

giornalista professionista

   

info mariofornasari@yahoo.it

blog.quotidiano.net/fornasari

YouTube mario fornasari

Un sogno, fin dagli anni del liceo: viaggiare per conoscere e raccontare il mondo con testi, immagini e brani. I primi tentativi non furono incoraggianti dal punto di vista economico: tante spese, magri incassi. Pensai allora di seguire una strada meno improvvisata per raggiungere la meta: diventare giornalista. Per poco meno di dieci anni collaborai con il quotidiano La Repubblica, poi venni assunto dalla redazione di Ferrara de Il Resto del Carlino: redattore ordinario, vicecapo della redazione, capo della redazione per più di otto anni. Grandi soddisfazioni, ma pochi incarichi e del tutto sporadici come inviato

Nel 2005 fui trasferito all’economia di Qn, il fascicolo nazionale de Il Giorno, Il Resto del Carlino e La Nazione: l’obiettivo che avevo in mente era sempre quello. Venni nominato vice capo dell’economia e poi via via fino all’incarico di capo della redazione di politica, economia e finanza negli anni terribili della grande crisi economica: un’esperienza arricchente, importante, di crescita personale, intervallata da qualche servizio come inviato in Russia, Cina, Dubai, Brasile e anche a seguire 400 metri sotto terra la protesta nell’ultima miniera di carbone italiana, in Sardegna, o a raccontare le storie dei coltivatori di vongole nell’Eldorado del delta del Po

Ma solo ora, lasciato il desk della redazione, l’esperienza e l’obiettivo di sempre si concretizzano almeno in 
parte: in Scozia, a seguire il referendum per l’indipendenza, nella Grecia devastata dalla crisi e al confine tra Serbia e Ungheria per testimoniare, sulla rotta balcanica, l’esodo biblico dei rifugiati in fuga dalle guerre

 

 

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now